Venezia, Ca’ d’Oro

dal 1 aprile al 20 giugno 2010

Il nucleo di disegni di scuola fiamminga e olandese appartiene dal 1822 al fondo originario della raccolta di grafica del Gabinetto dei Disegni e Stampe delle Gallerie dell’Accademia, proveniente dalla collezione milanese di Giuseppe Bossi (1777-1815).

L’esposizione comprende un fondo numericamente ristretto ma prestigioso di ventiquattro disegni dal XVI al XVII secolo, alcuni dei quali di grande qualità e mai esposti al pubblico, realizzati da maestri quali Jan Gossaert o Rembrandt.

La catalogazione dei disegni, scientificamente selezionati da Maria Pietrogiovanna dell’Università di Padova, ha portato a nuove proposte attributive per diversi fogli inediti e poco conosciuti.

La mostra, allestita nella sala centrale delle tre dedicate alla pittura d’oltralpe, offre l’occasione per riproporre temporaneamente alla visione sette piccoli dipinti del museo con scene di genere olandesi del XVII secolo, ricoverati nei depositi in attesa di una completa revisione dell’assetto espositivo dell’ambiente.trogiovanna dell’Università di Padova, ha portato a nuove proposte attributive per diversi fogli inediti e poco conosciuti.

Disegni Fiamminghi e Olandesi - pieghevole1
Title: Disegni Fiamminghi e Olandesi - pieghevole1 (0 click)
Caption:
Filename: pieghevole-est-bassa-risoluzione.pdf
Size: unknown
Disegni Fiamminghi e Olandesi - pieghevole2
Title: Disegni Fiamminghi e Olandesi - pieghevole2 (0 click)
Caption:
Filename: pieghevole-int-bassa-risoluzione.pdf
Size: unknown