Photo Gallery

Sabato 29 e domenica 30 settembre 2012 si celebrano le GEP, Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.

Il MiBAC, come ogni anno, partecipa all’evento e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali.

Per maggiori informazioni sull’evento clicca qui

La Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro aderisce aderisce all’iniziativa con una serie di eventi dedicati all’arte della ceramica, nucleo consistente delle raccolte del museo:

Bochaleri in corte

sabato 29 e domenica 30 settembre
ore 10.00 – 13.00 e 14.30 -17.00
Bochaleri in corte. Dimostrazione di lavorazione al tornio a pedale (XIX secolo-inizi XX) tenuta dal maestro Aldo Rossi.

Nello splendido cortile della Ca’ d’Oro, uno dei più prestigiosi palazzi veneziani, tra il variopinto mosaico in marmo composto dal Barone Franchetti (ultimo proprietario della nobile dimora) e la vera da pozzo capolavoro di Bartolomeo Bon, la dimostrazione di un mestiere antico quanto l’uomo: quello del ceramista.
Il maestro Aldo Rossi, decano de “I Bochaleri” – associazione culturale di ceramisti che opera a Venezia dal 2003 – eseguirà alcuni oggetti in argilla usando un tornio d’epoca azionato a pedale, che egli stesso ha donato al museo.

sabato 29 settembre
ore 10.00
Venezia crocevia di commerci: ceramiche antiche dalla laguna al museo.
Visita guidata a cura di Francesca Saccardo.

Le due sale dedicate alla ceramica offrono una panoramica sui prodotti locali e d’importazione di epoca compresa tra il XII e gli inizi del XVIII secolo.
L’intera raccolta ammonta a oltre 13.000 manufatti, per la maggior parte frammentari e conservati nei depositi, peraltro accessibili agli studiosi su richiesta.
Si tratta di vasellame sia di uso comune, sia di alto livello qualitativo, proveniente dagli antichi argini del Brenta a Fusina, da ritrovamenti erratici lagunari e da raccolte private.
Il nucleo principale è costituito dalla prestigiosa raccolta del professor Luigi Conton, pioniere nella ricerca e nello studio della ceramica veneziana.

sabato 29 settembre
ore 15.00
Bochaleri in corte. Laboratorio didattico per bambini

Il laboratorio di ceramica punta ad avvicinare i bambini al museo, consentendo loro di avere un contatto diretto con la materia, perché “se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”, come dice un antico proverbio cinese spesso citato dal noto designer milanese Bruno Munari, ideatore di “Giocare con l’arte”, laboratorio permanente attivo presso il Museo Internazionale della Ceramica di Faenza, con il quale i Servizi educativi della Soprintendenza Speciale PSAE e per il Polo museale veneziano sono in contatto dal 2005.
a cura dell’insegnante ceramista Furio Santi.

domenica 30 settembre
ore 11.00
Percorso tra i capolavori del museo.
Visita guidata a cura di Loredana Spinnato.

Itinerario guidato attraverso alcuni capolavori del museo.

 

Scarica la locandina

Scarica la locandina
Title: Scarica la locandina (0 click)
Caption:
Filename: GEP-2012-Ca-dOro.pdf
Size: 490 kB