È in mostra dal 12 ottobre, all’esposizione “DONI D’AMORE. Donne e rituali nel Rinascimento” presso la Pinacoteca cantonale Giovanni Züst di Rancate (12 ottobre 2014 – 11 gennaio 2015), il desco da parto della Ca’ d’Oro di collezione Franchetti, attribuito a Domenico di Bartolo, raffiguarante una scena di nascita.

La mostra presenta una selezione di oggetti preziosi che tra il XIV e il XVI seolo venivano offerti alla donne delle classi sociali più elevate per celebrare il fidanzamento, il matrimonio e la nascita di un erede.

L’opera tornerà esposta a Ca’ d’Oro a fine gennaio prossimo.