Costi

Il percorso di visita è ridotto e studiato per la massima sicurezza secondo il protocollo anti COVID19.

  • L’accesso, con ingresso contingentato, avviene dalla biglietteria e l’uscita differenziata dalla corte interna (massimo 25-30 visitatori all’ora),
  • Obbligo di mascherina per tutti
  • Misurazione della temperatura
  • Saranno a disposizione in punti strategici gel igenizzanti per le mani
  • E’ garantita una accurata sanificazione quotidiana degli ambienti.
  • E’ temporaneamente sospeso il servizio di guardaroba.
  • La segnaletica interna guiderà il pubblico nell’itinerario predisposto per garantire un percorso a senso unico in massima sicurezza.

Alla biglietteria sono presenti i QRcode per poter scaricare gli strumenti illustrativi al percorso museale, in italiano, inglese e francese.

 

Biglietti ridotto costo:

 

Intero € 6,00

Agevolato per cittadini UE di età compresa tra 18 e 25 anni: € 2,00 (previa esibizione di documento di identità).

Gratuito: € 0,00

  • Minori di 18 anni di qualsiasi nazionalità, provvisti di valido documento di identità. I minori di 12 anni devono essere accompagnati da un adulto
  • Docenti e studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: Architettura, Conservazione dei beni culturali, Scienze della formazione o Lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell’Unione Europea. L’ingresso gratuito è consentito agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento
  • Docenti e studenti iscritti alle Accademie di Belle Arti o a corrispondenti istituti dell’Unione Europea, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso
  • agli allievi dei corsi di alta formazione delle Scuole del Ministero (Istituto Centrale per il Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico);
  • ai docenti di storia dell’arte di istituti liceali, mediante esibizione di idoneo documento;
  • al personale docente della scuola di ruolo e con contratto a termine è consentito l’ingresso gratuito ai musei, alle aree e parchi archeologici ed ai complessi monumentali dello Stato, il MiBAC ha aderito all’iniziativa per quanto riguarda l’accesso agli spazi in cui sono allestite mostre o esposizioni temporanee con percorso espositivo separato dall’ordinario percorso di visita. Di conseguenza, gli aventi diritto potranno accedere a tali spazi a pagamento, usufruendo dei buoni di spesa, generabili tramite un’applicazione informatica (cartadeldocente.istruzione.it), attiva a partire dal 30 novembre 2016 (vedi circolare n.77/2016 DG-Musei)
  • Operatori di associazioni di volontariato che svolgono attività di diffusione/conoscenza dei Beni Culturali
  • Personale del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Ispettori e Conservatori onorari del Ministero; Militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale;
  • Membri dell’I.C.O.M. (International Council of Museums) e dell’I.C.C.R.O.M.
  • Portatori di handicap e un loro familiare o altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria
  • Giornalisti in regola con il pagamento delle quote associative, mediante esibizione di idoneo documento comprovante l’attività professionale svolta
  • Guide turistiche dell’Unione europea munite di licenza o nell’esercizio della propria attività professionale, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità
  • Interpreti turistici dell’Unione europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità
  • Per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, nonché da organi del Ministero, ovvero per particolari e motivate esigenze, il direttore del Museo può consentire l’ingresso gratuito nelle sedi espositive e per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta

Gratuito: € 0,00 

  • Gruppi di studenti o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private dell’Unione Europea, accompagnati dai loro insegnanti, previa prenotazione e nel contingente stabilito dal direttore del Museo

 

Biglietto Integrato Gallerie Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro + Palazzo Grimani:

Intero:   € 14,00

Agevolato: € 4,00

  • ragazzi U.E. 18-25 anni con documento d’identità

Gratuito: € 0,00

  • Minori di 18 anni di qualsiasi nazionalità, provvisti di valido documento di identità. I minori di 12 anni devono essere accompagnati da un adulto
  • Docenti e studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: Architettura, Conservazione dei beni culturali, Scienze della formazione o Lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell’Unione Europea. L’ingresso gratuito è consentito agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento
  • Docenti e studenti iscritti alle Accademie di Belle Arti o a corrispondenti istituti dell’Unione Europea, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso
  • Personale docente della scuola, di ruolo e con contratto a termine, mediante esibizione di idonea attestazione rilasciata dalle istituzioni scolastiche, sul modello predisposto dal MIUR, accompagnata da un documento di identità valido
  • Giornalisti in regola con il pagamento delle quote associative, mediante esibizione di idoneo documento comprovante l’attività professionale svolta
  • Guide turistiche dell’Unione europea nell’esercizio della propria attività professionale, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità
  • Interpreti turistici dell’Unione europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità
  • Personale del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo
  • Membri dell’I.C.O.M. (International Council of Museums)
  • Operatori di associazioni di volontariato che svolgono attività di diffusione/conoscenza dei Beni Culturali
  • Portatori di handicap e un loro familiare o altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria
  • Per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, nonchè da organi del Ministero, ovvero per particolari e motivate esigenze, il direttore del Museo può consentire l’ingresso gratuito nelle sedi espositive e per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta

Gratuito: € 0,00

  • Gruppi di studenti o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private dell’Unione Europea, accompagnati dai loro insegnanti, previa prenotazione e nel contingente stabilito dal direttore del Museo

Biglietto Integrato Laguna Sud (utilizzabile in tre mesi dall’emissione per i Musei Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro + Palazzo Grimani + Museo Civico Chioggia della Laguna Sud e Museo di Zoologia Adriatica Giuseppe Olivi):

Intero:   € 18,00

 

Ai cittadini della Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein si applicano le stesse agevolazioni previste per i cittadini della U.E.

Permessi gratuiti provvisori per particolari ragioni di studio possono essere concessi dalla Direzione regionale Musei Veneto